migranti Schengen clandestini carcere, Corte Ue

Corte Ue: vietato incarcerare un clandestino perché viola una frontiera interna a Schengen

print mail facebook twitter single-g-share

“La reclusione è idonea a ostacolare l’applicazione della direttiva rimpatri e a ritardare il rimpatrio, pregiudicando quindi l’effetto utile della normativa”

TUTTI i post di: Ezio Baldari

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO