Una scena del film Monuments Men. Diretta da George Clooney, la pellicola si ispira alla storia vera di soldati statunitensi impegnati a recuperare le opere d'arte trafugate dai nazisti durante la seconda guerra mondiale

Opere d’arte trafugate, 560mila casi aperti

print mail facebook twitter single-g-share

Servono regole più specifiche che indichino ai Paesi come aiutare, soprattutto dal punto di vista legale, le vittime dei furti. La maggior parte di loro è stato privato dei propri beni artistici dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. Ma non mancano casi più recenti

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Federica Villa

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO