Gli edifici vecchi in Europa sono i responsabili del 40% del consumo energetico. L'Ue vuole ammodernarli entro il 2030 ma manca un quadro comune in cui agire

Gli edifici vecchi in Europa sono i responsabili del 40% del consumo energetico. L'Ue vuole ammodernarli entro il 2030 ma manca un quadro comune in cui agire

Gli edifici del 2030, moderni e “quasi a consumo zero”

print mail facebook twitter single-g-share

Alla Sustainable Energy Week presentate le strategie per l’edilizia del futuro che però faticano a trovare un quadro comune per tutti gli Stati membri

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Federica Villa

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO