sharing economy, economia collaborativa, economia digitale,

Sharing economy, Danti (Pd): servono progetti più ambiziosi

print mail facebook twitter single-g-share

L’europarlamentare critico sulla comunicazione della Commissione europea: “Rinunciare all’aspetto regolatore significa che nei prossimi anni avremo 28 approcci diversi per uno stesso settore, mentre regole comuni avrebbero reso più facile lo sviluppo di una Europa più unita”

TUTTI i post di: Elena Bondesan

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO