Brexit, David Cameron, dimissioni, negoziati

David Cameron

Cameron si dimette: “Non sarò io a negoziare l’abbandono dell’Ue”

print mail facebook twitter single-g-share

Il premier britannico non comunicherà formalmente all’Ue l’esito del referendum, lascia il compito al suo successore. Il testo del suo discorso

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN TUO COMMENTO