Sì del Parlamento Ue: nasce la nuova guardia costiera e di frontiera

print mail facebook twitter single-g-share

Il nuovo piano per la difesa delle frontiere europee da immigrazione e terrorismo prevede risorse per 280 milioni per ogni anno a partire dal 2016 e 1.500 nuovi funzionari che interverranno nel caso di cattiva gestione dei confini da parte di uno stato membro

TUTTI i post di: Lisa D'Ignazio

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO