Amnesty: in carceri Turchia pestaggi, torture e stupri

print mail facebook twitter single-g-share

L’organizzazione dei diritti umani denuncia gravi violazioni dei diritti umani in seguito alla repressione partita dopo il fallito colpo di Stato: “Servono osservatori internazionali”

LASCIA UN TUO COMMENTO