Ue, ricerca e innovazione: nel 2017 le priorità sono accessibilità dei dati scientifici e studi sull’immigrazione

print mail facebook twitter single-g-share

Per l’anno prossimo la Commissione europea ha deciso di investire 8,5 miliardi di euro del programma di ricerca e innovazione, “Horizon 2020”, in Open Reseach Data e studi sulle migrazioni

TUTTI i post di: Lisa D'Ignazio

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO