Mediterraneo, al via i nuovi compiti dell’operazione Sophia. Ecco come funzionerà

print mail facebook twitter single-g-share

Le forze navali Ue oltre a combattere la tratta di esseri umani nel Mediterraneo addestreranno la nuova guardia costiera Libica e implementeranno l’embargo delle armi. I trafficanti di armi verranno portati con le loro imbarcazioni nel porto di Marsiglia

LASCIA UN TUO COMMENTO