Se fatto senza scopo di lucro, è legale pubblicare link a siti con contenuti protetti da copyright

print mail facebook twitter single-g-share

Lo ha stabilito la Corte di giustizia Ue con una sentenza che vede contrapposti GS Media, gestore del sito GeenStijl (uno dei dieci siti di attualità più visitati dei Paesi Bassi), e l’editore della rivista Playboy

LASCIA UN TUO COMMENTO