Visegrad Bratislava

Più potere agli Stati e niente quote di rifugiati: le linee rosse di Visegrad a Bratislava

print mail facebook twitter single-g-share

Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia si sono presentati al summit a 27 con una propria proposta per “riaffermare i principi contenuti nei trattati e riguadagnare la fiducia dei cittadini”

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO