Jean-Claude Juncker

Jean-Claude Juncker

Il nuovo Piano Juncker raddoppia gli obiettivi ma non le risorse

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo un’analisi del Sole 24 Ore la Commissione punta tutto sulla riduzione del tasso di accantonamento, portandolo dal 50 al 35%, per liberare fondi ed ampliare investimenti ed effetto leva

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO