Ecco il piano italiano per la “forza multinazionale europea” della Difesa

print mail facebook twitter single-g-share

Per Roma “rappresenterà il nucleo iniziale di una futura forza integrata” e “potrà essere impiegata anche a supporto delle operazioni della Nato o dell’Onu”

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO