dati sensibili

Corte Ue: il gestore di un sito internet può conservare i dati personali dei visitatori

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo una sentenza può farlo per “difendersi dagli attacchi cibernetici”, oltre che per rendere possibili le azioni penali

TUTTI i post di: Lisa D'Ignazio

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO