hotspot Lampedusa

Migranti, Guardia frontiera Ue apre a hotspot mobili, ma non in mare

print mail facebook twitter single-g-share

Per il direttore Leggeri è positivo l’esperimento visitato ieri ad Augusta di una squadra mobile per l’identificazione dei migranti, ma gli hotspot “è preferibile mantenerli a terra”

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN TUO COMMENTO