Tusk rieletto presidente del Consiglio europeo, Polonia furiosa

print mail facebook twitter single-g-share

Varsavia chiede che si voti ma è l’unica a dire no, poi per ripicca decide di porre il veto alle conclusioni mettendo in stallo il Summit. Lui promette: “Troverò una soluzione per evitare l’isolamento politico del Paese”

LASCIA UN TUO COMMENTO