La Turchia alza ancora il tiro: “Presto una guerra santa in Europa”

print mail facebook twitter single-g-share

Il ministro degli esteri ha commentato le elezioni in Olanda: “Non c’è differenza tra Rutte e il fascista Wilders”

TUTTI i post di: Matteo Guidi

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO