Un salvataggio in mare - foto Marina Militare

Leggeri (Frontex): “Scafisti danno telefoni ai migranti per chiamare Ong in soccorso”

print mail facebook twitter single-g-share

Per il direttore dell’agenzia europea, le Ong agiscono “in buona fede”, ma sarebbero in contatto con “uomini in divisa che somigliano vagamente a una guardia costiera libica”

LASCIA UN TUO COMMENTO