Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan (sinistra) e il commissario europeo per gli Affari economici, Pierre Moscovici

L’Ue all’Italia: sui conti garantita flessibilità, li valuteremo considerando più fattori

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione risponde alla lettera di Padoan del 30 maggio: possibile permettere sforzi di correzione inferiori a quelle previsti. Moscovici: “Le raccomandazioni però vanno attuate in pieno”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO