Belgio rischia infrazione per uova contaminate. Non ha avvertito, come nel 1999

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione Ue: nessuna informazione ricevuta prima del 20 luglio, data della notifica a Bruxelles. “Ci sono obblighi giuridici”, ricorda l’esecutivo comunitario. Possibile l’avvio dell’infrazione, come vent’anni fa.

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO