Corea del Nord, Mogherini: “Non c’è soluzione militare. Valuteremo sanzioni aggiuntive”

print mail facebook twitter single-g-share

L’Alto rappresentante per la politica estera Ue chiede unità alla comunità internazionale. Soddisfatta dell’intesa raggiunta tra Stati Uniti, Cina e Russia, insiste sulla necessità di “esercitare la massima pressione possibile sul Paese”

TUTTI i post di: Paola Tavola

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO