Ema, la Commissione Ue conferma: Milano tra le opzioni migliori

print mail facebook twitter single-g-share

Le analisi dell’esecutivo comunitario non regalano sorprese: sul piano tecnico l’Italia dovrà verdersela con Amsterdam, Copenhagen, Vienna, Bratislava e Barcellona, ma su quest’ultima pesa la situazione in Spagna. La decisione è politica, il voto il 20 novembre

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO