Un mercato per i crediti deteriorati: ecco la proposta dell’Ue per l’unione bancaria

print mail facebook twitter single-g-share

Nella comunicazione che l’esecutivo comunitario presenterà mercoledì si prende ad esempio il modello statunitense. Strumento utile per le banche in sofferenza, e progressi sullo schema comune di garanzia sui depositi

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO