Castaldo (M5s): “Il Consiglio diventi una seconda Camera, Ue non decida nelle segrete stanze”

print mail facebook twitter single-g-share

Il vicepresidente del Parlamento europeo arricchisce di dettagli le proposte dei Cinque stelle presentate ieri da Di Maio a ‘How can we govern Europe?’ e apre a liste transnazionali

LASCIA UN TUO COMMENTO