Brexit, May esclude l’idea di un secondo referendum

print mail facebook twitter single-g-share

A sostenere la proposta di Tony Blair anche l’ex leader dello Ukip, Nigel Farage, secondo cui “questa volta la maggioranza sarebbe molto più ampia della prima”, ma la premier britannica chiarisce: “Sarebbe un tradimento agli elettori e avrebbe conseguenze negative sui negoziati”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Veronica Di Norcia

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO