matrimonio omosessuale, gay, lesbiche, lgbti

Nell’Ue un coniuge è sempre un coniuge, anche se i due sono dello stesso sesso

print mail facebook twitter single-g-share

Anche nei Paesi membri dove non esiste il matrimonio omosessuale. Lo sostiene l’avvocato generale della Corte di Giustizia europea Wathelet: “Non è più condivisibile la nozione di ‘matrimonio’ come unione di persone di sesso diverso”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Ezio Baldari

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO