l'UE ha resistito all'idea di trasformare la sua economia di mercato in una società di mercato respingendo il pensiero di Ronald Reagan e Margaret Thatcher

L’Unione europea è la regione del mondo con meno disuguaglianze

print mail facebook twitter single-g-share

L’Ue è il territorio del mondo con meno disuguaglianze. Lo sostiene Lucas Chancel, co-direttore del ‘World Inequality Lab’ e del ‘World wealth and income database’ presso la Paris School of Economics

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Veronica Di Norcia

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO