"Io sono fascista", uno dei tanti gruppi di esaltazione del ventennio autorizzati su Facebook

Facebook tollera l’apologia del fascismo: “Non viola le nostre regole”

print mail facebook twitter single-g-share

Sono diversi i gruppi che esaltano il ventennio e la figura di Mussolini. Qualcosa che la costituzione italiana vieta, e che il social media accetta perché “non contrario” agli standard della comunità

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO