la nave dell'Eni Saipem 12000 a sud est dell'isola di Cipro

La Turchia blocca l’Eni, Ue: “Si rispetti la sovranità degli Stati membri”

print mail facebook twitter single-g-share

La piattaforma Saipem 12000 resta bloccata a 50 km dal luogo prescelto per le esplorazioni di idrocarburi, a sud-est dell’isola di Cipro

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Veronica Di Norcia

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO