Londra rompe con Mosca dopo l’affare della ex spia russa avvelenata

print mail facebook twitter single-g-share

Theresa May ha deciso l’espulsione di 23 diplomatici e cancellato ogni invito al ministro degli Esteri russo. Allo studio sanzioni economiche. La questione sarà sul tavolo del Consiglio europeo del 23 marzo

LASCIA UN TUO COMMENTO