Ungheria, Parlamento Ue diviso su sospensione di Budapest dal voto in Consiglio

print mail facebook twitter single-g-share

Istituzione spaccata sulla presa di provvedimenti contro il governo di Viktor Orban. Verdi, socialdemocratici, liberali e Sinistra Unitaria sono per la linea dura, ma non hanno i numeri per farla passare. Sargentini (Verdi): “Ma il Ppe non è compatto”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO