Da sinistra a destra: i primi ministri della Repubblica di Macedonia del nord e Grecia, Zoran Zaev e Alexis Tsipras

La Fyrom ha finalmente un nome: “Repubblica della Macedonia del Nord”. Storico accordo tra Skopje e Atene

print mail facebook twitter single-g-share

I governi greco e macedone trovano l’intesa definitiva che ha impedito finora Skopje di poter entrare nell’Ue e nella Nato, le quali salutano con soddisfazione il risultato. Tusk: “L’impossibile è divenuto possibile”

LASCIA UN TUO COMMENTO