Il ministro Savona è il più europeista nel governo, vuole “una scuola europea di ogni ordine e grado”

print mail facebook twitter single-g-share

Nella proposta del titolare degli Affari Ue, gli Stati membri avrebbero competenza su una sola materia che riguardi la storia nazionale. Sulla Bce: “Deve avere potere sul cambio ed essere prestatrice di ultima istanza”

LASCIA UN TUO COMMENTO