Migranti, ecco perché l’Ue non può creare centri di identificazione “esterni”

print mail facebook twitter single-g-share

Lo spiega la Commissione europea. Non lo permettono le norme dell’Unione né quelle internazionali, ed “e discutibile se una cosa del genere sarebbe in linea con i nostri valori”

TUTTI i post di: Lena Pavese

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO