La Commissione Ue dà l’ok alla cessione della raffineria di Augusta all’Algeria

print mail facebook twitter single-g-share

La mancanza di “preoccupazioni legate alla concorrenza” permette così il passaggio di uno dei più importanti poli del petrolchimico italiano dalle mani statunitensi a quelle algerine

TUTTI i post di: Caterina Tani

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO