Viktor Orban, primo ministro dell'Ungheria

Il Parlamento Ue boccia Orban e chiede di avviare le sanzioni contro l’Ungheria

print mail facebook twitter single-g-share

La procedura, che dovrà essere sottoposta al vaglio e voto del Consiglio, potrebbe privare l’Ungheria del diritto di voto nel Consiglio Ue per le violazioni contro lo stato di diritto in atto nel Paese.

TUTTI i post di: Caterina Tani

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO