Manovra, alta tensione Bruxelles-Roma. Juncker: “Rischio nuova Grecia”. Tria: “Euro non tema”

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente della Commissione europea paragona la Repubblica italiana a quella ellenica e annuncia inflessibilità sui conti. Il ministro dell’Economia non cede (per ora) sul deficit/Pil. “Se vinciamo la scommessa della crescita bene, sennò cambiamo”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO