Mangiafuoco, il libro che accende i riflettori sui ritardi dell’Ue sui disturbi alimentari

print mail facebook twitter single-g-share

Il romanzo d’esordio di Dana Neri tocca un tema che vede l’Europa investire meno di quello che dovrebbe, e su cui non ha dati precisi. Circa 20 milioni le persone affette da bulimia e disturbi affini, ma non esiste alcun piano strategico Ue

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO