Untitled-en

print mail facebook twitter single-g-share

L’Aula di Strasburgo dà il via libera al maltese come sostituto di Dalli alla Salute e Consumatori. Determinante il voto di alcuni socialisti, Barroso può tirare un respiro di sollievo

LASCIA UN TUO COMMENTO