Rassegna Stampa

Grecia, come andrà a finire (IT)

di Carlo Clericetti

“Facciano le riforme”. Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, potrebbe essere considerato l’incarnazione della macchietta del tedesco, testardo e incrollabile nelle sue convinzioni anche di fronte alla realtà che grida il contrario, se non fosse che in questo caso c’è ben poco da ridere, visto che è il politico più importante della Germania dopo Angela Merkel e il capofila di quella linea di politica economica che sta distruggendo non solo la Grecia, ma la stessa Unione europea. Mentre la preoccupazione per quello che un mancato accordo può provocare serpeggia sui mercati e tra i governi europei, Schäuble ripete per l’ennesima volta la sua ricetta in questa intervista che Die Zeit ha realizzato con lui insieme all’economista Kenneth Rogoff.

Leggi il resto dell’articolo su Repubblica.