Rassegna Stampa

Tusk: “Non mi fido di Putin. Sull’Ucraina dobbiamo tenere alta la pressione”

Il presidente dell’Ue Tusk: le sanzioni non vanno cancellate Intervista di Marco Zatterin A metà di un pasto in cui non mangerà neanche una foglia di insalata, e dopo aver scherzato su quando gli chiedono se il suo nome sia scozzese, Donald Tusk affronta il nodo dell’accordo di Minsk (sulla tregua nell’Est Ucraina, ndr) e […]

Il presidente dell’Ue Tusk: le sanzioni non vanno cancellate

Intervista di Marco Zatterin
A metà di un pasto in cui non mangerà neanche una foglia di insalata, e dopo aver scherzato su quando gli chiedono se il suo nome sia scozzese, Donald Tusk affronta il nodo dell’accordo di Minsk (sulla tregua nell’Est Ucraina, ndr) e ammette l’inevitabile: «Sono scettico sulla buona volontà dei russi e persuaso che tutto ciò di cui c’è bisogno è mantenere la pressione, non discutere sui dettagli». È il dovere dell’Europa, assicura il presidente del Consiglio Ue, lo chiede anche l’amico Obama.
Per leggere il resto vai sul sito de La Stampa