Gaffe di Schulz: “Mio membro”, e l’Aula scoppia a ridere

print mail facebook twitter single-g-share

Siparietto tra il presidente del parlamento e un deputato dell’Ukip

Forse una semplice gaffe, forse una battuta volutamente maliziosa. Fatto sta che in apertura della mini Plenaria del Parlamento europeo a Bruxelles l’ilarità tra i deputati era irrefrenabile. A scatenare le risate, il simpatico siparietto con protagonista il presidente, Martin Schulz e il deputato di Efdd, David Coburn. In Aula si registra qualche difficoltà con la cabina di traduzione inglese, così Coburn si lamenta rumorosamente facendo notare il problema a Schulz: il deputato tenta scherzosamente qualche parola in tedesco tra cui “mein Präsident” (mio presidente). Schulz ride e risponde: “Deputato se capisce mein Präsident basta quello, siamo a posto così”. Poi Schulz ricambia in inglese: “My member” (mio membro), dice rivolto a Coburn. E l’Aula scoppia a ridere.