Isis, l’Europa si mobilita per fermare le uccisioni delle minoranze irachene

print mail facebook twitter single-g-share

Mentre migliaia di cristiani e yazidi sono costretti a fuggire per evitare gli attacchi di Isis, i leader politici chiedono che si realizzi una zona di sicurezza e chiedono all’Europa un intervento umanitario urgente