Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
Cariche negate al Parlamento Ue, Dario Fo, Scanzi e Baccini con il Movimento 5 Stelle

Cariche negate al Parlamento Ue, Dario Fo, Scanzi e Baccini con il Movimento 5 Stelle

La denuncia contro l’estromissione del Movimento 5 Stelle da tutte le cariche del Parlamento Europeo, esce dalle stanze di Bruxelles e Strasburgo e coinvolge anche volti noti del mondo della cultura e del giornalismo. Alla campagna #10milioniSenza, lanciata per dare voce a quei “dieci milioni di cittadini rimasti senza rappresentanza” vista l’impossibilità per i partiti del gruppo euroscettico Efdd di eleggere i loro presidenti e vicepresidenti nelle commissioni parlamentari, hanno aderito anche personaggi come Dario Fo, il giornalista Andrea Scanzi e il cantante Francesco Baccini. Tutti e tre compaiono, insieme a rappresentanti del M5S in Italia e in Europa, nel video realizzato a sostegno della battaglia.

I grillini hanno chiesto anche il sostegno dei cittadini comuni. L’invito è quindi ad inviare una mail direttamente a Jean Claude Juncker e agli altri responsabili di Commissione, Parlamento europeo e Corte di Giustizia europea. Secondo il testo della mail suggerito dal sito della campagna, quanto accaduto “contravviene al principio di inclusione democratica e di tutela delle minoranze, che deve certamente ispirare una unione come quella europea e senza il quale si assisterebbe all’imposizione delle idee dominanti mediante la sottrazione del diritto di rappresentanza”. Per questo la richiesta è che “venga ripristinata la quota di rappresentanza che la corretta applicazione del metodo D’Hondt avrebbe garantito a tutte le forze politiche”.