Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
Partito federalista europeo, Pietro De Matteis rieletto presidente
Pietro De Matteis

Partito federalista europeo, Pietro De Matteis rieletto presidente

Il Partito dei federalisti europei si è riunito ad Atene in occasione della convention del movimento che ha discusso delle maggiori sfide che attendono l’Unione. Eletto anche il presidente, che sarà di nuovo l’italiano Pietro De Matteis: “Non vogliamo qualsiasi tipo di Europa”, ha detto il neo eletto, “ma vogliamo un’Europa più unita”

Alla convention ateniese hanno partecipato anche esponenti dei ministeri dell’Economia e della salute greci, insieme ad alcuni euro-deputati e il sindaco della capitale ellenica.

Quattro le discussioni all’ordine del giorno: la crisi economica e le politiche per fermare la disoccupazione, una comparazione dell’attuale modello politico comunitario con il federalismo degli Stati Uniti, l’euro-scetticismo “in crescita” in Francia, ed infine una discussione sulle elezioni di maggio con alcuni  parlamentari europei provenienti da sei Paesi membri.

Il partito federalista europeo, nato nel 2011,  è un movimento pan-europeo che supporta un modello politico fondato sulla federazione degli Stati membri. E’ presente in quattordici nazioni e alle ultime elezioni europei ha presentato i propri candidati in sei Stati all’interno della lista “Scelta Europea” di Guy Verhofstadt.