Paolo Guerrieri Paleotti

Guerrieri: Critiche all’Ue sono legittime, ma Renzi stia attento a non confondersi coi populisti

print mail facebook twitter single-g-share

Le critiche servono “se costruttive e spiegate”. Il ruolo dei Parlamenti “sempre più centrale, ma sbaglia chi pensa che possano fare tutto”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO