Lo scenario della ‘Brexfast’ non è ancora da escludere

print mail facebook twitter

Per Fabian Zuleeg, direttore dell’Epc, un non accordo sarebbe il peggiore risultato per il Regno Unito, eppure il governo May potrebbe seguire una logica di politica interna e non economica

TUTTI i post di: Matteo Guidi

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO