Protezione dei minori, Parlamento Ue chiede stesse regole per Tv e piattaforme online

print mail facebook twitter single-g-share

Si tratta del nuovo pacchetto di regole promosso dalla commissione Cultura per rafforzare la legislazione nel campo dei servizi multimediali. Nuove norme anche su quote pubblicitarie e prodotti audiovisivi “made in Europe” presenti nei cataloghi on-demand

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Mattia Drago

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO