Due pezzi della collezione esposta alla mostra “Italian Shoes, European Footprint”, inaugurata al Parlamento europeo

L’industria calzaturiera lancia un allarme a Bruxelles: “Situazione ingestibile da anni”

print mail facebook twitter single-g-share

Gli imprenditori italiani del settore richiedono una ripresa del dialogo con la Russia, norme per l’indicazione di origine obbligatoria e la ripresa dei negoziati sul Ttip. Bonafè: “abbiamo ancora tante battaglie da portare avanti”.

TUTTI i post di: Paola Tavola

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO