Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker.

Migranti, Juncker avverte Praga: “Se le cose non cambiano sarà procedura d’infrazione”

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente della Commissione europea scontento dall’atteggiamento della Repubblica Ceca sui ricollocamenti di richiedenti asilo da Italia e Grecia, e minaccia sanzioni

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO